ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Noemi: 18 anni a killer, 14 a fratello

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sentenza a Napoli dopo poco piu' di un anno da agguato tra folla
Sentenza a Napoli dopo poco piu' di un anno da agguato tra folla
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 23 LUG – Il gup di Napoli Vincenzo Caputo
(24esima sezione penale), al termine di un processo celebrato
con il rito abbreviato, ha condannato a 18 anni di reclusione
Armando Del Re e a 14 anni suo fratello Antonio, ritenuti
responsabili dell’agguato a colpi di pistola esplosi tra la
folla, avvenuto il 3 maggio 2019 in piazza Nazionale, a Napoli,
nel quale venne anche gravemente ferita Noemi, una bimba che
all’epoca dei fatti aveva 4 anni, e la nonna. Vero obiettivo del
raid era Salvatore Nurcaro, ritenuto un esponente di un clan
loro rivale, anch’egli rimasto gravemente ferito. Al termine
della requisitoria i pm antimafia Antonella Fratello e Simona
Rossi avevano chiesto 20 anni di carcere per i due fratelli.
Noemi rimase ricoverata in ospedale per molti giorni in pericolo
di vita. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.