ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Minaccia ex sparando in aria, arrestato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La donna e un'amica testimoniarono contro di lui in processo
La donna e un'amica testimoniarono contro di lui in processo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – REGGIOEMILIA, 25 GIU – Una serie di minacce nei
confronti della ex ragazza e di un’amica della donna per
vendetta dopo una testimonianza contro di lui in un processo per
atti analoghi. Gesti intimidatori culminati a inizio giugno con
un colpo di pistola esploso in aria sotto l’abitazione della ex.
Per questo un uomo di 41 anni, pregiudicato residente in Val
d’Enza, nel Reggiano, è stato arrestato. La denuncia è scattata da una ragazza di 28 anni reggiana,
sua ex, che si è rivolta ai carabinieri di Gattatico dopo
l’ennesimo maltrattamento subito. L’uomo già in passato l’aveva
presa di mira con messaggi intimidatori sui social e aveva
minacciato anche un’amica della ex, perché entrambe avevano
testimoniato contro di lui in un processo. Nei giorni scorsi il
41enne aveva incendiato l’auto dell’amica della ex e si era
lanciato in scorribande notturne, con grida e sgommate sotto le
loro case per spaventarle.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.