Minacce a magistrato a Reggio Calabria

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tommasina Cotroneo é il capo dell'ufficio Gip-Gup del Tribunale
Tommasina Cotroneo é il capo dell'ufficio Gip-Gup del Tribunale

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">REGGIO</span> <span class="caps">CALABRIA</span>, 18 <span class="caps">LUG</span> – Minacce al giudice<br /> Tommasina Cotroneo, capo della sezione Gip-Gup di Reggio<br /> Calabria. La notizia dell’intimidazione è stata pubblicata oggi<br /> dalla Gazzetta del Sud. Un proiettile di fucile già esploso è<br /> stato trovato nell’androne del palazzo in cui abita il<br /> magistrato. Di lato al proiettile ignoti hanno lasciato anche<br /> una fotografia del giudice con una croce disegnata. Lanciato l’allarme dagli agenti di scorta del magistrato, sul<br /> posto sono intervenuti la squadra mobile di Reggio Calabria e<br /> gli esperti della Scientifica che hanno eseguito i rilievi. Tommasina Cotroneo, nelle settimane scorse, su richiesta<br /> della Direzione distrettuale antimafia ha firmato l’ordinanza di<br /> custodia cautelare in carcere per numerosi esponenti della cosca<br /> De Stefano coinvolti nell’operazione “Malefix”. Sulle minacce di ieri sera sta indagando la Procura di<br /> Catanzaro, competente sui procedimenti in cui sono parte offesa<br /> i magistrati reggini.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.