ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Inchiesta covid, indagato direttore IZSM Portici

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Perquisita struttura tra quelle deputate ad analizzare tamponi
Perquisita struttura tra quelle deputate ad analizzare tamponi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 05 AGO – I carabinieri hanno perquisito
l’istituto zooprofilattico (Izsm) di Portici (Napoli) che figura
tra le strutture a cui è stata delegata dalla Regione Campania
l’esecuzione dei tamponi per la rilevazione del coronavirus. I
militari dell’arma hanno eseguito un decreto di perquisizione
emesso dall’ufficio inquirente partenopeo (pm Di Mauro e De
Roxas) nell’ambito di uno dei filoni dell’indagine con la quale
la Procura di Napoli sta facendo accertamenti riguardo eventuali
responsabilità (amministrative o penali) sulla gestione degli
appalti per la gestione dell’‘emergenza innescata dalla
pandemia. Il direttore della struttura, Antonio Limone, risulta
indagato. Anche in questo caso i pm contestano il reato di
turbativa d’asta. I militari hanno eseguito perquisizioni anche
negli uffici della Ames di Casalnuovo, un centro polidiagnostico
strumentale privato che si trovano in provincia di Napoli al
quale l’Istituto zooprofilattico ha fatto riferimento per le
analisi dei tamponi. Anche il vertice della struttura privata
risulta indagato. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.