ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fontana,detto cognato rinunciare a soldi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Anche se sono convinto che negozio fu corretto'
'Anche se sono convinto che negozio fu corretto'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 27 LUG – “Dei rapporti negoziali a titolo
oneroso tra Dama e Aria non ho saputo fino al 12 maggio scorso.
Sono tutt’ora convinto che si sia trattato di un negozio del
tutto corretto ma ho chiesto a mio cognato di rinunciare al
pagamento per evitare polemiche e strumentalizzazioni”. Lo ha
detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, in
un passaggio del suo intervento in Consiglio regionale dedicato
alla vicenda dei camici, che lo vede indagato per frode in
pubbliche forniture. (ANSA)

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.