ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fondi Lega: Maroni, nessun regalo a Film Commission

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ex Governatore, la giunta regionale deliberò in modo trasparente
Ex Governatore, la giunta regionale deliberò in modo trasparente
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 22 LUG – “Non c’e’ stato alcun ‘regalo’ alla
Lombardia Film Commission da parte della Regione Lombardia”. Lo
scrive su Facebook l’ex governatore lombardo Roberto Maroni a
proposito dell’inchiesta su Fondazione Lombardia Film
Commission. “Nella seduta del novembre 2015 – ricorda – la
giunta regionale deliberò (in modo assolutamente trasparente e
regolare, come sempre) l’assegnazione di contributi straordinari
agli enti di spettacolo partecipati dalla Regione” e questo “in
modo assolutamente trasparente e regolare”. Contributi
straordinari andarono alla “Scala, il Piccolo Teatro, la
Fondazione Pomeriggi Musicali e la Lfc”. L’inchiesta della procura di Milano sulla presunta vendita
‘gonfiata’ di un immobile per la Lombardia Film Commission,
punta a capire perché la Regione, allora guidata da Maroni, ha
finanziato con 1 milione di euro l’acquisto di quell’immobile,
pagato 800mila euro. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.