ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fondazione Agnelli e Politecnico, 'Fare spazio'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Proposte per trasformare velocemente gli ambienti scolastici
Proposte per trasformare velocemente gli ambienti scolastici
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 03 AGO – Quattordici proposte o idee
progettuali (9 per gli spazi interni e 5 per quelli esterni)
per trasformare velocemente gli ambienti scolastici in vista del
ritorno sui banchi a settembre. Le hanno elaborate con una
rigorosa analisi quantitativa architetti e ricercatori del
Politecnico di Torino e della Fondazione Agnelli per dare ai
dirigenti scolastici, ma anche ai tecnici delle amministrazioni
locali proprietarie degli edifici, uno strumento utile per
progettare gli interventi e riaprire le scuole in sicurezza. Il
nome dell’iniziativa è ‘Fare spazio’ e nasce dalla
collaborazione tra il team guidato da Andrea Gavosto e quello di
Full – Future Urban Legacy Lab del Politecnico di Torino sotto
la direzione di Matteo Robiglio. Nelle scuole italiane le aule didattiche -
indipendentemente dall’epoca in cui sono state costruite -
occupano in media il 28% delle superfici complessive interne.
C‘è però altro spazio che può essere preso in considerazione. Ad
esempio, il 23% della superficie è occupato da ambienti dedicati
ad altre attività (palestre, mense, laboratori, aule di musica e
arti, auditorium e aula magna), che non sono usati in modo
continuativo. Inoltre, il 4% dello spazio scolastico è
costituito da porzioni di atri e corridoi non necessari alla
circolazione interna. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.