Difesa Fontana, risarcito in coscienza cognato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Pensa,scrupolo averlo danneggiato, iscrizione a sua garanzia
Pensa,scrupolo averlo danneggiato, iscrizione a sua garanzia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 25 <span class="caps">LUG</span> – “Quando è venuto a sapere della<br /> fornitura, per evitare equivoci gli ha detto di trasformarla in<br /> donazione e lo scrupolo di aver danneggiato suo cognato lo ha<br /> indotto in coscienza a fare un gesto risarcitorio”: lo ha<br /> spiegato all’<span class="caps">ANSA</span> Jacopo Pensa, legale di Attilio Fontana,<br /> indagato per frode in pubblica fornitura nell’inchiesta relativa<br /> ai camici alla Regione Lombardia. Questo risarcimento, ha<br /> spiegato Pensa, “è rimasto lettera morta”. “Non sono in grado di<br /> capire dove sia il reato ma i pm sanno quello che devono fare ed<br /> evidentemente sono state fatte indagini che hanno implicato<br /> l’iscrizione a garanzia dell’indagato”, ha concluso. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.