ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Corriere si fa spinello prima consegna a Polizia, arrestato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Agenti hanno sentito odore sostanza stupefacente
Agenti hanno sentito odore sostanza stupefacente
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 05 AGO – Stava fumando uno spinello poco
prima di fare una consegna al commissariato Garibaldi-Venezia a
Milano e lo ha spento una volta arrivato a destinazione, ma i
poliziotti hanno riconosciuto a naso l’odore dello stupefacente
e hanno perquisito lui, il mezzo e pure casa, finendo per
arrestare l’uomo, un corriere 45enne, per possesso di sostanze
stupefacenti per spaccio. Il tutto è accaduto ieri mattina in via Schiaparelli, quando
il corriere ha effettuato una consegna al Commissariato. Appena
parcheggiato il mezzo nei pressi dell’ingresso, i poliziotti
hanno immediatamente riconosciuto l’odore di sostanza
stupefacente proveniente dall’abitacolo e hanno chiesto
spiegazioni al conducente. L’uomo ha ammesso che stava fumando uno “spinello” poco prima
dell’arrivo in Commissariato, per poi spegnerlo una volta
arrivato. I poliziotti hanno quindi perquisito il mezzo
trovando, nascosti sotto al sedile lato passeggero, 7 dosi di
cocaina e 1 di hashish. Nell’appartamento dell’uomo a Baranzate,
gli agenti hanno poi trovato e sequestrato altri 34 grammi di
cocaina nascosti nel cassetto di un armadio e 3 etti di
magnesio, solitamente usato per “tagliare” la cocaina, in un
barattolo. L’uomo, un italiano di 45 anni è stato accompagnato
presso l’ospedale Fatebenefratelli per essere sottoposto agli
esami di laboratorio per verificare se avesse guidato o meno
sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, ed è poi stato
arrestato per detenzione ai fini di spaccio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.