ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Anarchica condannata a Ivrea, 3 assolti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Erano stati fermati nel marzo 2019per detenzione di esplosivi
Erano stati fermati nel marzo 2019per detenzione di esplosivi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – IVREA, 24 LUG – Tre assoluzioni e una condanna per
i quattro giovani anarchici veneti a processo a Ivrea per
detenzione di esplosivi. Erano stati fermati il 29 marzo 2019
dalla polizia al casello di Rondissone (Torino) dell’autostrada
A4 Torino-Milano. Provenienti dal Veneto in occasione di una
manifestazione prevista a Torino, a bordo del loro mezzo, una
Fiat Punto, gli agenti recuperarono sette bombe carta, tre
maschere antigas, cinque fumogeni, un coltello, guanti e
passamontagna. Tre imputati, di 25, 30 e 29 anni, sono stati assolti.
L’unica donna del gruppo, anche lei 30enne, è stata invece
condannata a un mese e 15 giorni. L’accusa aveva chiesto per
ognuno degli imputati tre anni di reclusione. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.