ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Marche,procedure e persone per investire

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ceriscioli per 'Modello Genova', post sisma senza persona in più
Ceriscioli per 'Modello Genova', post sisma senza persona in più
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 12 GIU – “Uno Stato che vorrà spendere 170
miliardi di euro, di cui tanti in investimenti, fa bene ad
attrezzarsi anche sul piano delle procedure e risorse umane per
fare le cose”. Il presidente della Regione Marche Luca
Ceriscioli ha risposto così alle domande sul “modello Genova”
auspicato dall’amministrazione regionale per le opere pubbliche
della ricostruzione post-sisma 2016. Nella videoconferenza per
un resoconto delle attività nell’emergenza, il governatore e il
capo della protezione civile Marche David Piccinini hanno
rimarcato come l’emergenza sia stata portata avanti dalla
Regione con il personale presente prima del sisma. “Il
commissario spinge con gli strumenti che ha ma che non sono in
deroga alle norme primarie osserva, anche lui spesso riconosce
che serve una norma primaria. Il Governo in maniera oscillante,
ogni tanto dice che vorrebbe utilizzare il ‘modello Genova’
addirittura per tutte le opere pubbliche del Paese e io sono
d’accordissimo,figuriamoci in quelle della ricostruzione”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.