La protesta dei tassisti a Milano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Chiedono aiuti al Comune per fronteggiare la crisi Covid
Chiedono aiuti al Comune per fronteggiare la crisi Covid

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 11 <span class="caps">GIU</span> – Continuano in Lombardia le proteste<br /> dei tassisti che chiedono aiuti a Comune di Milano, Regione e<br /> governo per riprendersi dalle conseguenze economiche disastrose<br /> del lockdown. Oggi gli autisti delle auto bianche si sono dati<br /> appuntamento sotto palazzo Lombardia con cartelli espliciti:<br /> ‘Non ci siamo mai fermati, ora dobbiamo essere aiutati’ e ‘Ci<br /> ricorderemo di chi è leale in cabina elettorale’. I tassisti hanno anche acceso dei fumogeni tricolori. Dopo un<br /> incontro con il presidente della commissione Attività produttive<br /> del Consiglio regionale Gianmarco Senna, uno dei loro<br /> rappresentanti ha annunciato che la categoria è convocata al<br /> Pirellone il 22 giugno in commissione Trasporti “dove si farà il<br /> punto della situazione vista la possibilità che entro quella<br /> data il governo possa stanziare” fondi. “Fino a quella data non<br /> ci sono novità” ha aggiunto annunciando un comunicato con la<br /> possibilità “una giornata di fermo appena dopo il 22”. E “da<br /> quella data essere più duri e determinati”.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.