ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Frà Biagio digiuna,'no pandemia egoismo'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fondatore missione Palermo prega in una grotta contro dipendenze
Fondatore missione Palermo prega in una grotta contro dipendenze
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PALERMO, 13 GIU – Da 13 giorni Fratel Biagio Conte,
che ha fondato a Palermo la Missione Speranza e Carità che
accoglie 1100 persone disagiate, prega, fa penitenza e digiuna,
nutrendosi solo di Eucarestia, in una grotta nell’entroterra
siciliano. Nei giorni scorsi il missionario è stato male ma
adesso si è ripreso e intende continuare il digiuno. Il
missionario, che si sta battendo contro ogni forma di
dipendenza, lancia un appello “a tutti i responsabili di questa
nazione”. “Perché non prendiamo l’esempio – scrive – dei
provvedimenti repentini messi in atto per contrastare
dell’epidemia del virus? Per evitare il contagio e la morte, in
pochissimo tempo sono state varate leggi restrittive. Perché non
si tutela la salute di ogni persona vietando il consumo e
l’utilizzo di alcool, droghe leggere, delle sigarette, del gioco
delle scommesse?”. “Questa società – prosegue Fratel Biagio – è
malata, anzi queste piaghe delle dipendenze negative sono una
continua e interminabile ‘pandemia dell’egoismo’”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.