ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Falso e truffa, interdetto primario

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Lezioni 'D'Annunzio', numero registrato superiore a quelle real
Lezioni 'D'Annunzio', numero registrato superiore a quelle real
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CHIETI, 17 GIU – Un docente universitario della
‘‘D’Annunzio’‘ nonché primario di una Unità Operativa Complessa
presso l’ospedale di Chieti è stato raggiunto da un
provvedimento di interdizione perchè accusato di falso
ideologico e truffa ai danni di un ente pubblico. Il
provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale su richiesta
della Procura della Repubblica di Chieti ed è stato eseguito dai
militari del Compagnia di Chieti della Guardia di Finanza.
Dall’attività di riscontro circa l’effettiva presenza in
servizio del professore è emerso che nel 2019 avrebbe
ripetutamente e falsamente comunicato, attraverso l’annotazione
sul registro elettronico, un numero di lezioni ed attività di
tutoraggio di gran lunga superiori a quelle che sono state
verificate in base ai riscontri effettuati.
Gli accertamenti sono stati eseguiti anche ascoltando numerosi
studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, al fine di
verificare le modalità in cui veniva effettuata l’attività
didattica e la reale presenza del docente.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.