ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Affidi: Spadaro, tutela per minori

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Chi ha sbagliato sia punito alla fine di un giusto processo'
'Chi ha sbagliato sia punito alla fine di un giusto processo'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 24 GIU – “Era atto dovuto per il ministero
eseguire l’inchiesta e il tribunale minori di Bologna si è messo
a completa disposizione degli ispettori. Sono certo che il
ministero, nella persona del ministro Bonafede, stia già
valutando la costituzione di parte civile, in primis
nell’interesse dei bambini, unico a cui il Tribunale minori, il
sottoscritto tanto quale suo presidente ma anche quale padre
biologico e adottivo, come i giudici minorili di Bologna, hanno
sempre e unicamente prestato la dovuta attenzione e, anche, per
ridare all’utenza fiducia nella figura del giudice dei minori”.
Lo ha detto il presidente del tribunale per i Minorenni di
Bologna, Giuseppe Spadaro, sulle richieste di rinvio a giudizio
nell’inchiesta sugli affidi nella Val d’Enza Reggiana. “Chi ha
sbagliato, assistenti sociali o psicologi, deve essere punito a
conclusione di un giusto processo, che è anche nell’interesse di
quegli operatori, e sono la maggioranza, che lavorano con
dedizione, professionalità e serietà”, ha aggiunto Spadaro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.