ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Images

Migliaia di devoti, per lo più senza maschera e in violazione dei protocolli COVID-19, si sono accalcati per le strade di Barsana per celebrare Holi, un festival di colori indù.

Holi segna l'avvento della primavera in India ed è celebrato in tutto il paese con polveri colorate, acqua e pistole ad acqua.

Migliaia di devoti hanno sfidato i protocolli di prevenzione del coronavirus e le norme di allontanamento sociale per festeggiare come negli anni passati.

L'India ha segnalato il numero più alto di casi di coronavirus in quattro mesi, in mezzo a un'impennata preoccupante che ha spinto più stati a tornare a una qualche forma di restrizione alle riunioni pubbliche.

Martedì il ministero della Salute indiano ha segnalato 40.715 nuovi casi di COVID-19 nelle ultime 24 ore.

Sebbene Holi venga celebrata in un giorno particolare, il 29 marzo di quest'anno, nei villaggi intorno a Mathura, è una festa di una settimana.