ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Il Brasile celebra Yemanja, dea del mare, a Salvador

Il Brasile celebra Yemanja, dea del mare, a Salvador: la tradizione attira normalmente migliaia di persone, ma con la pandemia solo pochi hanno assistito alla cerimonia quest'anno, dedicata alle vittime del Covid-19.

Dopo rituali canti e preghiere, la statua della divinità viene poi abbandonata sulle onde dell'Oceano.

La cerimonia si tiene in molti Paesi dell'America Latina: protettrice della fertilità, delle donne e dei naufraghi, Yemanja è una figura mitologica dell'etnia Yoruba (Africa occidentale), arrivata in Brasile con la tratta degli schiavi.

La sua immagine è fondamentale nel culto religioso del Candomblè, che nel Paese ha milioni di seguaci.