ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Brasile: un albero piantato per ogni morto di Covid

euronews_icons_loading
Brasile: un albero piantato per ogni morto di Covid
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo chiamano bosco della memoria, l'ambizioso progetto di tre Ong brasiliane, che vogliono piantare 200mila alberi in 6 mesi per ricordare le vittime del Covid e allo stesso tempo la deforestazione. Nel video sopra vedete dei parenti delle vittime che piantano con le loro mani il seme vicino a Rio de Janeiro.

Molte di queste famiglie non hanno avuto l'opportunità di seppellire i loro cari. Nel piantare un albero, si mette molta cura
Luis Paulo Ferraz
coordinatore

José Oliveira Costa ha perso sua figlia Evandra a soli 44 anni dopo 5 giorni di terapia intensiva

Quest'albero per me significa eternità. So che il nome di mia figlia sarà ricordato qui e potrò venirci sempre. Vedrò crescere quest'albero.
José Oliveira Costa
padre di una vittima

Più di 208mila brasiliani sono morti dall'inizio della pandemia. Il paese è secondo nel mondo per numero di vittime. Eppure qui nessun vaccino è stato ancora approvato.