ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: l'Austria impone una quarantena a chi arriva sotto le feste

euronews_icons_loading
Il cancelliere austriaco annuncia le misure per le stazioni di sci
Il cancelliere austriaco annuncia le misure per le stazioni di sci   -   Diritti d'autore  Ronald Zak/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Un passo indietro non lo fa Vienna, prova a fare però mezzo passo indietro.

Malgrado il pressing di Germania, Francia e Italia, l'Austria non chiude le piste ma per rispondere in modo costruttivo agli inviti dei vicini europei annuncia un periodo di quarante per chiunque arrivi dall'estero, periodo che partirà dal sette dicembre al 10 gennaio.

E comunque gli impianti da sci riapriranno il 24 dicembre mentre gli alberghi resteranno chiusi fino al 6 gennaio.

Dopo il lockdown totale lunedì riapriranno le scuole d'obbligo, torneranno in classe anche gli alunni dell'ultimo anno delle superiori.

Riaprono anche i negozi, mentre alle ore 20 scatterà il coprifuoco fino alle 6 del mattino. Per le feste di Natale è stato fissato un tetto massimo di riunione e cenoni con un massimo di sei persone.