ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ungheria, ronde notturne per far rispettare il coprifuoco

euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from Euronews video
Dimensioni di testo Aa Aa

La Polizia, l'Esercito e l'Agenzia antiterrorismo ungheresi stanno lavorando insieme per far rispettare il coprifuoco notturno in Ungheria.

Dopo le ore 20, le strade diventano rapidamente deserte: per alcuni, questo è solo l'inizio della giornata lavorativa.

Agenti pattugliano le strade tutta la notte: sino alle 5 del mattino, le persone possono lasciare le loro case solo se vanno al lavoro o portano a spasso il cane.

Nelle ultime settimane, le forze dell'ordine hanno emesso ottomila diffide e multe a chi infrange le regole.

from Euronews video
Screengrabfrom Euronews video

Altri sono stati fermati ma avevano regolari permessi: per le strade sono presenti anche membri del Centro antiterrorismo, vestiti con abiti militari, armati e scortati da un veicolo blindato.

Il loro obiettivo è quello di scoraggiare i criminali dall'approfittare delle strade vuote.

Nel centro di Budapest, molti sonocontenti della presenza delle autorità, ma non del coprifuoco.

Al calare della notte, comunque, la gente (in auto e a piedi) scompare anche dagli incroci più trafficati.