ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cinema, Monica Bellucci in Egitto

euronews_icons_loading
Cinema, Monica Bellucci in Egitto
Diritti d'autore  Bac Films
Dimensioni di testo Aa Aa

L'El Gouna Film Festival è in pieno svolgimento in Egitto: tra le normative sanitarie in vigore, è stato possibile presentare numerosi film da tutto il mondo, e in particolare dal mondo arabo.

La regista tunisina Kaouther Ben Hania presenta a El gouna un film che ha portato anche al Festival di Venezia, una garanzia di qualità. La regista è riuscita a convincere Monica Bellucci a recitare nel suo film un ruolo ambiguo: "La mia parte preferita della creazione di un film è il casting. Perchè ho i miei personaggi in testa. e quando incontro gli attori, cerco di trovare il migliore per ciascuna parte. quando ho incontrato Yahiya, non era molto conosciuto. Ma era Samali, il mio personaggio. La stessa cosa è successa con Monica Bellucci.".

The Man Who Sold His Skin è la storia di un uomo sir iano partito per il Libano e che farà qualsiasi cosa per raggiungere la sua fidanzata in europa. una situazione che lo rende un migrante diverso dagli altri, e un apersona che riesca a fare i soldi". is the story of a Syrian man who has gone to Lebanon and will do anything to join his fiancé in Europe... A situation that makes him a migrant like no other... and a money maker.

Yahya Mahayni, l'attore protagonista, ci spiega qual è il messaggio del film:"In questo film penso che la realizzazione personale sia un messaggio molto potente, in modo subliminale, proponendo Samali che diventa un rifugiato per motivi fortuiti".