ULTIM'ORA
This content is not available in your region

I boschi tedeschi muoiono uccisi da un coleottero

euronews_icons_loading
Euronews
Euronews   -   Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

In Germania, migliaia di alberi stanno morendo dopo essere stati attaccati da insetti che prosperano in un clima più caldo. Altri alberi probabilmente prenderanno il loro posto, cambiando l'aspetto del paese.

Il giornalista di Euronews Jona Källgren ha visitato le montagne dello Harz dove prosperano gli abeti rossi.

boschi a rischio in Germania

Una biologa spiega cos'è la piaga che sta uccidendo gli alberi: "È una questione interconnessa. A causa delle nuove condizioni atmosferiche si ha meno flusso di linfa e meno resina nelle piante. E quindi, lo scarabeo della corteccia può infettare l'albero. Quando gli alberi sono sani e hanno molta resina, lo scarabeo della corteccia resta letteralmente incollato nella resina in modo che non possa mangiare la pianta".

Lo scarabeo della corteccia si sta dunque imponendo su circa 245.000 ettari di foresta in Germania. E con il 2020 che si sta rivelando caldo e secco, non c'è fine in vista.

Così Friedhart Knolle, portavoce del parco nazionale Harz: “Non siamo abituati a questi problemi nel cuore dell'Europa. Noi umani possiamo adattarci, abbiamo i condizionatori d'aria. Gli alberi non hanno aria condizionata. Quindi, gli alberi che non possono abituarsi a tutto questo e moriranno. "

Ai piedi dei monti Harz, i volontari stanno aiutando a ripiantare alberi in un'area che è stata distrutta dal coleottero della corteccia. La scelta è quella di non affidarsi alla monocoltura. È un modo per salvaguardare le foreste tedesche per le generazioni future.

Così Raik Scheffler, del corpo forestale: "La foresta non ha bisogno di noi. Si riprenderebbe da sola. Ma noi abbiamo bisogno del legno come materiale da costruzione. È il materiale da costruzione più ecologico che si possa immaginare e ricresce sempre. Ma che non ricrescano solo betulle e salici, anche alberi da legname, stiamo piantando abete bianco e querce".

Il governo tedesco ha investito 800 milioni di euro per rigenerare i boschi prima che sia troppo tardi.

Nuovi alberi cresceranno, ma i boschi tedeschi avranno un aspetto diverso.

Afferma il nostro corrispondente Jona Källgren: “I cambiamenti climatici stanno già mutando l'aspetto della Germania. Nessuno sa però, che volto avranno dei polmoni verdi come questo in futuro. "