ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ciclone Ianos spazza la Grecia

euronews_icons_loading
Greece
Greece   -   Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

La Grecia occidentale è stata colpita da un uragano mediterraneo o "medicane", un raro fenomeno meteorologico, accompagnato da piogge torrenziali e raffiche violente. Inondazioni, interruzioni di corrente, caduta di alberi: da Zante a Cefalonia, passando per Corfù, le isole del Mar Ionio, tra Italia e Grecia, non sono state risparmiate. Almeno un morto e alcuni dispersi.

Due voli Ryanair programmati per atterrare sull'isola di Cefalonia hanno dovuto essere dirottati su Atene e i collegamenti marittimi da e per l'isola sono stati interrotti.

Anche le isole di Itaca e Zante hanno subito interruzioni di corrente e alcune delle loro strade sono state interrotte al traffico

La Grecia ha già subito un uragano nel 2018, che ha ucciso due persone sull'isola di Eubea.

Nel 2017, le inondazioni hanno ucciso più di 20 persone a ovest di Atene in alcune delle condizioni meteorologiche più gravi della recente storia greca.