Spaccio tra Puglia e Molise, 6 arresti

Spaccio tra Puglia e Molise, 6 arresti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – LUCERA (FOGGIA), 4 GIU – Sei foggiani sono stati
arrestati dalla Guardia di Finanza per spaccio di stupefacenti,
in concorso tra di loro, e detenzione abusiva di armi, anche
clandestine. Tre finiscono in carcere, tre ai domiciliari, tutti
accusati di far parte di un gruppo criminale che gestiva un
importante mercato di eroina e cocaina tra Lucera (Foggia) e
Campobasso. Complessivamente sono state denunciate 20 persone e
sequestrati più di 1,6 kg di eroina purissima, 70 grammi circa
di cocaina, 19 Kg di sostanze da taglio, armi e munizioni. I
finanzieri hanno monitorato i continui viaggi degli indagati tra
la Puglia e il confinante Molise e spesso l’organizzazione si
avvaleva anche di corrieri occasionali. I finanzieri hanno inoltre accertato che ii 34enne ritenuto
al vertice del gruppo percepiva il reddito di cittadinanza e che
un altro esponente aveva da poco presentato la richiesta per
beneficiarne. Entrambi sono stati quindi anche segnalati
all’Inps per la sospensione della prestazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cessate il fuoco traballante in Nagorno Karabakh. Arrivano gli aiuti

Sebastopoli colpita da un nuovo attacco missilistico

"L'Europa fa accordi con i dittatori per trattenere i migranti"