Papa pensa a lavoratrici e apre oratorio

Papa pensa a lavoratrici e apre oratorio
Sarà animato dai Salesiani, sfide a ping-pong in Aula Paolo VI
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 29 MAG - Un oratorio estivo dentro le mura vaticane. Un mese di gioco, nuotate in piscina, partite di tennis, di calcetto e di basket, scivolate sui gonfiabili, sfide a ping-pong all'interno dell'Aula Paolo VI, ma anche visite guidate ai Giardini vaticani. Papa Francesco ha pensato alle mamme lavoratrici, alle famiglie dei dipendenti della Santa Sede, e ha approvato il progetto che Oltretevere il Governatorato organizzi un vero e proprio centro estivo animato dalla comunità dei Salesiani del Vaticano. Si terrà dal 6 al 31 luglio nel rispetto delle norme sul Covid-19. Si potranno iscrivere fino a 100 bambini e ragazzi, per fasce d'età (dai 5 ai 7 anni, dagli 8 ai 10 e dagli 11 ai 14). "Il progetto Estate Ragazzi è nato come iniziativa del Governatorato della Città del Vaticano per andare incontro alle esigenze dei papà e delle mamme che lavorano qui", ha spiegato a Vatican News il salesiano don Franco Fontana, cappellano della Gendarmeria e dei Musei Vaticani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: sparatoria a Orlando, Florida, 1 morto e diversi feriti

Usa, il più longevo leader repubblicano Mitch McConnell si dimette

Guerra in Ucraina: pressione dei russi a est, nei territori di Avdiivka e Zaporizhzhia