Occupato cantiere in periferia a Bologna

Occupato cantiere in periferia a Bologna
Forzate recinzioni e festa in ex 'sede' centro sociale Xm24
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 29 MAG - Ieri sera diverse persone sono entrate nel cantiere di via Fioravanti, in zona Bolognina a Bologna, dove sono in corso i lavori per recuperare l'edificio che è stato sgomberato lo scorso 6 agosto e che era occupato da anni dal centro sociale Xm24. Dopo che nel pomeriggio Carabinieri e Polizia locale erano intervenuti nel parco adiacente per disperdere assembramenti di persone e sgomberare alcuni accampamenti, dalle 22 circa alcuni gruppi hanno forzato la recinzione che delimita l'area del cantiere dove è in corso di realizzazione un progetto di cohousing ideato dal Comune in collaborazione con Acer. A documentare quanto stava accadendo il vicepresidente dell'Azienda casa Emilia-Romagna (Acer) Marco Bertuzzi: "Ci sono assembramenti di ogni genere alla faccia delle disposizioni- ha scritto su Facebook - hanno completamente distrutto la recinzione di acciaio e adesso stanno ballando dentro con la musica a tutto volume. La legalità prima di tutto, perché senza non c'è giustizia ed equità".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale

Spazio: hai un messaggio per gli alieni? Con "Star Bottle" potrai inviarlo nella Via Lattea

La Grecia diventerà la "presa di corrente verde" dell'Europa grazie all'eolico?