Strage Georgofili, commemorate vittime

Strage Georgofili, commemorate vittime
Sindaco depone corona fiori sotto lapide che ricorda attentato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 27 MAG - Si è svolta, nelle forme consentite dalle disposizioni di sicurezza anti-Covid, la commemorazione della strage mafiosa di via de' Georgofili del 27 maggio 1993 a Firenze. Dalla mezzanotte e mezzo un piccolo corteo si è mosso da Palazzo Vecchio al luogo dell'attentato, costato la vita alla famiglia Nencioni (Fabrizio, Angela, le due bambine Nadia e Caterina) e allo studente Dario Capolicchio. Presenti nel corteo il vicesindaco Cristina Giachi, il prefetto Laura Lega, e l'assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli. Alle 1.04, orario dell'esplosione, è stata deposta una corona del sindaco di Firenze sotto la lapide che ricorda l'attentato mafioso, presente anche il gonfalone del Comune e una rappresentanza dei vigili urbani. Inoltre al cimitero della Romola, altra cerimonia con la deposizione di corone di fiori sulla tomba della famiglia Nencioni, originaria del paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia

Vuoi andare sulla Luna, vai a Tolosa e prova LuneXplorer, simulazione di viaggio spaziale

Difesa: 20mila soldati Nato per l'esercitazione Nordic Response, in Albania inaugurata base a Kucova