Pastore aggredisce allevatore

Pastore aggredisce allevatore
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 26 MAG - Una lite tra pastori per un terreno conteso per il pascolo è sfociata in minacce e in un'aggressione. È successo nella Bassa Reggiana dove un 44enne allevatore siciliano residente a Brescello è stato denunciato dai carabinieri per minacce e lesioni personali ai danni di un 27enne, 'collega' reggiano. Quest'ultimo - proprietario di 400 ovini - aveva accusato il concorrente nel marzo scorso di aver sconfinato col suo gregge di 2000 capi di bestiame nell'area golenale del Po, a Fogarino di Guastalla, occupata solitamente da lui. Dopo alcune recriminazioni, il pastore siciliano aveva fatto capire che sarebbe tornato nella zona di sua competenza, a Dosolo, nel mantovano, appena al di là del confine segnato dal fiume. Ma qualche giorno dopo ha cominciato a minacciare di morte il reggiano con audio e messaggi sul telefono.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni