EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Bimbo muore annegato in piscina di casa

Bimbo muore annegato in piscina di casa
Tragedia nel Napoletano, era in casa con la sorella
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 23 MAG - Tragedia a Varcaturo, nel comune di Giugliano (Napoli), dove un bimbo di 4 anni è morto annegato nella piscina di casa. Il piccolo era in casa con la sorella di 19 anni, i genitori erano usciti, quando per cause ancora da accertare dalla finestra di casa al piano terra è finito nella sottostante piscina annegando poco dopo.cInutile il trasporto all'ospedale di Pozzuoli dove il piccolo è giunto già privo di vita. Al momento tutto lascia propendere per una tragica fatalità. Sull'episodio, tuttavia, indagano i carabinieri della stazione di Varcaturo e quelli della compagnia di Giugliano. Sul posto anche il magistrato di turno della procura di Napoli Nord che ha disposto il sequestro della salma per l'autopsia oltre a quello della piscina. La tragedia si è consumata in una villetta popolare di via Ripuaria a Varcaturo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: in metà del Paese si abbatte l'ondata di caldo, piogge torrenziali e tempeste nell'altra

Russia: otto vittime in un incendio a un edificio in Russia

Israele pensa a "possibile" de-escalation a Gaza, uccisa la sorella del leader di Hamas Haniyeh