EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ok a visita congiunti tra Pesaro-Rimini

Ok a visita congiunti tra Pesaro-Rimini
Prima comunicazione presidenti regioni a Prefetti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 21 MAG - Per consentire gli spostamenti permessi dal decreto regionale n. 159 in vigore da oggi al di fuori delle Marche, nei limiti della provincia o del comune confinante, dei residenti in province o comuni collocati a confine tra Marche e altre regioni, il presidente Luca Ceriscioli ha firmato con l'omologo dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini la prima comunicazione prevista che riguarda per ora i congiunti. Ai prefetti di Pesaro e Rimini è stato comunicato che, con ordinanza delle Regioni, è stata determinata la possibilità, per i congiunti residenti nelle province di confine e previo accordo tra i Presidenti di Regione, di autorizzare la visita a congiunti residenti nelle province confinanti. Sono dunque consentiti ora gli spostamenti dalla provincia di Pesaro alla provincia di Rimini nei termini previsti dal decreto e dalla comunicazione dei due presidenti. La Regione Marche ha dichiarato la propria disponibilità a procedere analogamente anche con i presidenti delle altre Regioni confinanti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine

Putin a colloquio con Kim Jong-un in Corea del Nord, verso la firma dell'accordo per il partenariato

Le notizie del giorno | 19 giugno - Mattino