Morte cerebrale per ragazza investita

Morte cerebrale per ragazza investita
Fermato ragazzo di 22 anni, accusato di omicidio stradale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 MAG - E' in morte cerebrale la ragazza di 19 anni che è stata travolta da un'auto pirata nella tarda serata di ieri, in centro a Lecco: l'investitore, che dopo alcune ore si è presentato al comando della Polizia locale, dovrà rispondere di omicidio stradale. Gli investigatori sono in attesa dei risultati dell'alcol test. In base a una prima ricostruzione, Chiara Papini è stata investita all'altezza del passaggio pedonale di via Papa Giovanni XXIII ed è poi stata trasportata con l'elicottero all'ospedale di Varese dove è arrivata già in condizioni gravissime Le indagini di polizia locale e Questura hanno poi permesso di rintracciare il giovane automobilista, 22 anni di Lecco, che è stato poi sottoposto agli accertamenti alcolemici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come viene visto l'attacco a Israele in Iran?

Vendetta, geopolitica e ideologia: perché l'Iran ha attaccato Israele

Gaza, Hamas rifiuta la proposta israeliana di cessate il fuoco e difende Teheran: Attacco meritato