Cipriani non riapre lunedì a Venezia

Cipriani non riapre lunedì a Venezia
Patron Harry's bar contro linee guida.'Se restano così, chiudo'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 12 MAG - "Lunedì non riapro, con quelle linee guida è impossibile. Sono condizioni demenziali scritte da gente senza idee e se resteranno così, non si riapre né lunedì né mai più". E' arrabbiato Arrigo Cipriani, patron dell'Harry's Bar di Venezia, lo storico locale a due passi da piazza San Marco fondato 89 anni fa dal padre e mai chiuso tranne una parentesi nel '43. "Allora fu requisito dai repubblichini. Adesso sta per essere chiuso dalle menti sublimi dell'Inail", tuona il gestore che contesta gran parte delle linee guida previste per la riapertura dei locali dal 18 maggio. Il locale è chiuso dall'inizio di marzo per l'emergenza sanitaria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 28 febbraio - Pomeridiane

Morte Alexei Navalny: i funerali e la sepoltura si terranno il 1° marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi