ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
La Street art russa celebra i veterani della Seconda guerra mondiale

Nella città russa di Nizhny Novgorod la Street art celebra i veterani della Seconda guerra mondiale alla vigilia del 75°anniversario della vittoria.

Ivan Vasilievich è un veterano di questa zona e molti lo riconoscono ritratto in uno dei più bei murales terminati in queste ore.

L'artefice Vasily Kuklev: "Alcuni lo riconoscono e dicono è Ivan Vasilyevi che vive nelle nostre case e molti raccontano storie di lui altri chiedono chi è e ricordiamo che è un veterano della seconda guerra mondiale che vive qui e mostrano grande interesse. E rivolgono attenzione verso i veterani".

Ma non c'è solo Ivan, i ritratti sui muri della città fanno parte del progetto "Immagini della vittoria".

Zinaida Lubar, è vicina di casa di Valery Rassipnov ritratto in un altro murales.

"Bene, onore e gloria a persone come lui che hanno combattuto per noi portandoci nel futuro".

Anatoly Larin è uno dei veterani, ancora in vita, ed è grato per l'iniziativa .

"E' una bell'idea per preservare la memoria. Ho combattuto a Berlino, liberato la Polonia e la Bielorussia. Ho 8 medaglie conferitemi da Paesi stranieri oltre a quella dell'ex URRS".