Toscana, fake new revoca passeggiate

Toscana, fake new revoca passeggiate
Denuncia Regione. Via da oggi attività motoria in proprio comune
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 1 MAG - Un falso l'ordinanza regionale toscana che revoca la possibilità di passeggiare e andare in bicicletta nel proprio comune al via proprio da oggi. Lo rende noto la Regione spiegando che il falso provvedimento, indicato come ordinanza numero 47 del 30 aprile 2020, sta circolando in chat e nei social in queste ore. "Benché apparentemente simile alle ordinanze autentiche si tratta di un evidente falso - si spiega -. Nel segnalarlo si rende noto che l'Avvocatura regionale è stata già investita del caso" e domani "sarà presentata denuncia per falso materiale e ideologico" Nel sedicente provvedimento si revoca l'ordinanza numero 46 firmata mercoledì scorso dal governatore toscano Enrico Rossi che consente l'attività motoria nel perimetro comunale. Oltre alla revoca il testo fake prevede per i trasgressori una pena fino a 5 anni di reclusione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come viene visto l'attacco a Israele in Iran?

Vendetta, geopolitica e ideologia: perché l'Iran ha attaccato Israele

Gaza, Hamas rifiuta la proposta israeliana di cessate il fuoco e difende Teheran: Attacco meritato