ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: Piemonte, Esercito sanifica case di riposo

Coronavirus: Piemonte, Esercito sanifica case di riposo
Al via le operazioni. Infermieri militari da lunedì nelle Rsa
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 25 APR – Sono iniziate oggi, in Piemonte,
le operazioni di sanificazione delle case di riposo più colpite
dall’emergenza coronavirus. Ad occuparsene è l’Esercito, che ha
effettuato i primi interventi a Casal Cermelli e Silvano d’Orba,
provincia di Alessandria. Affidate ai Nuclei di disinfettori
della Brigata Alpina Taurinense, nei prossimi giorni le attività
di sanificazione saranno effettuate in oltre trenta case di
riposo. Alla detersione degli ambienti, mediante sali di ammonio
quaternari segue la disinfezione vera e propria con l’utilizzo
della candeggina. “Siamo riconoscenti allo Stato Maggiore della Difesa – afferma il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus
in Piemonte, Vincenzo Coccolo – per l’apporto che sta offrendo
al Piemonte in questo difficile momento della sua storia. Il
legame con le istituzioni militari è di grande conforto per chi
si trova nell’emergenza, con la garanzia della massima
affidabilità”. Lo Stato Maggiore della Difesa ha inoltre messo a
disposizione del Piemonte, per l’emergenza coronavirus nelle
case di riposo del territorio, 25 infermieri militari. Il gruppo
verrà salutato lunedì mattina dal commissario Coccolo e
dall’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi,
presso la caserma Riberi di Torino, che ospita persone in via di
guarigione che non hanno possibilità di isolamento domiciliare.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.