ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sorpresi a giocare d'azzardo, 9 denunce

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MODUGNO (BARI), 22 APR – Avevano allestito una bisca
clandestina i nove cittadini cinesi sorpresi dalla Guardia di
finanza in un circolo culturale a Modugno a giocare a ‘Mah
Jong’, scommettendo denaro, violando anche i divieti anti Covid.
Quando i militari delle Fiamme gialle sono entrati, i giocatori
hanno tentato di nascondere le tessere del popolare gioco cinese
e numerose banconote, circa settemila euro, che sono state
sequestrate. I giocatori d’azzardo, alcuni dei quali con
precedenti specifici, sono stati denunciati per violazioni
connesse alla normativa nazionale in materia di giochi e
scommesse, e sanzionati per aver violato i divieti di
assembramento per l’emergenza sanitaria.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.