Covid, farmacista positivo era al banco

Covid, farmacista positivo era al banco
Doveva essere in quarantena. Chiusa farmacia alla Spezia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LA SPEZIA, 22 APR - Farmacista positivo al covid-19 denunciato perché sorpreso al banco della sua farmacia. E' stata la polizia locale della Spezia ad accorgersi che l'uomo, un noto farmacista di un quartiere periferico della città, stamani si trovava sul posto di lavoro. Gli agenti erano entrati nell'attività per i consueti controlli sul rispetto delle misure di sicurezza negli esercizi commerciali riscontrando la presenza del farmacista, che risultava in 'quarantena' perché precedentemente trovato positivo al Covid. La violazione, di cui è stata data notizia alla Procura della Repubblica, può costare l'arresto da 3 a 18 mesi e una sanzione da 500 a 5mila euro. La farmacia è stata chiusa in attesa della sanificazione. I dipendenti e gli utenti sono stati sentiti in qualità di testimoni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"