EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Santelli, estrema prudenza su fase due

Santelli, estrema prudenza su fase due
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 19 APR - "Sono per una linea di estrema, estrema prudenza. Ho avuto una linea molto rigorosa fino ora ed i risultati ci sono stati. La gente ha rispettato le regole e non sono disponibile a mettere a repentaglio i sacrifici fatti dai calabresi. Comprendo che ci debba essere fase due ma deve essere preparata con attenzione e prudenza". Lo ha detto la presidente della Regione Calabria Jole Santelli al Tg4. "Immagino - ha aggiunto - screening, non tramite tamponi perché non ci sono e i reagenti non ci sono. Possiamo fare screening con test sierologici e ad iniziare da alcune categorie possiamo, molto lentamente iniziare ad aprire alcune attività, ma mantenendo fermo il principio che è una fase di grande attenzione. Io continuo a dire attenzione al messaggio: non siamo liberi di uscire come ci pare. Quindi stiamo molto attenti perché anche parlare troppo di 'fase due' fa sembrare alle persone, che è normale siano esasperate, che il pericolo è scomparso. Il pericolo è sempre lì fuori".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti