Allevatore trote,75mila euro per Abruzzo

Allevatore trote,75mila euro per Abruzzo
Aveva già donato 100mila euro, 'non si può restare insensibili'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SEFRO (MACERATA), 18 APR - Altra donazione, questa volta a tre ospedali abruzzesi, da parte dell'allevatore di trote di Sefro Lino Rossi. Dopo i 100 mila euro in apparecchiature a favore dei presidi ospedalieri di Camerino e Macerata, la "Eredi Rossi Silvio", di cui Rossi è presidente, ha donato altri 75mila euro ai nosocomi dell'Aquila, Pescara e Popolim che sono serviti ad acquistare due ecografi per le strutture dei capoluoghi e del materiale sanitario per quella di Popoli. "Ci è stato chiesto un ulteriore contributo e abbiamo ritenuto giusto fare ancora la nostra parte - ha spiegato Rossi all'ANSA -. Di fronte a tutto quello che stanno facendo in queste settimane medici e infermieri che, per salvare le vite altrui, mettono a rischio la propria, non si può rimanere insensibili". In Abruzzo la società marchigiana che alleva e commercializza trote in tutta Italia e in mezza Europa ha tre allevamenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale