ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ponte:Bucci,il 25 festa 'ricongiunzione'

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 17 APR – “Ci piacerebbe se l’ultima campata
del nuovo viadotto sul Polcevera fosse varata il 25 aprile, in
quel giorno che per tutto il Paese è la festa della Liberazione
e che per la nostra città potrebbe diventare la “festa della
ricongiunzione”, con il levante e il ponente finalmente riuniti
dal ponte”. Lo ha detto il sindaco di Genova e commissario
straordinario Marco Bucci, parlando dei progressi nel cantiere
del viadotto dove oggi è stata sollevata in quota una campata da
44 metri, la terzultima. “Mancano solo 88 metri perché il ponte
sia completamente visibile in linea – ha detto Bucci – lunedì
isseremo la campata tra le pile 2 e 3 con l’ausilio degli strand
jack, infine sarà il turno della campata tra le pile 11 e 12,
che speriamo di varare il 25 aprile”. Bucci ha anche annunciato
alcune nuove donazioni sul conto corrente attivato dal Comune di
Genova per implementare il plafond dei buoni spesa per
l’emergenza Coronavirus. Sono arrivati 50 mila euro dal gruppo
Duferco e altrettanti dal gruppo Spinelli.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.