ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ieffi,no illecito volevo aiutare paese

Di ANSA
Ieffi,no illecito volevo aiutare paese
Per acquisto mascherine. Imprenditore arrestato davanti a gip
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 APRANSA) – “Non volevo arrecare nessun
danno, anzi volevo aiutare il mio Paese in un momento così
difficile. Sono pronto a dimostrare che non ho commesso nessun
illecito”. Così Antonello Ieffi, l’imprenditore arrestato per
turbativa d’asta nell’appalto Consip per l’acquisto di
mascherine, rispondendo al gip di Roma nell’ambito
dell’interrogatorio di garanzia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.