Ucciso a coltellate, fermato fratello

Ucciso a coltellate, fermato fratello
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GROTTE (AGRIGENTO), 08 APR - Roberto Chiarenza, 56 anni, tabaccaio di Grotte (Ag), è stato ucciso a coltellate questa mattina davanti all'uscio della sua abitazione in via Orsini. I carabinieri hanno già fermato il fratello della vittima, Pietro Chiarenza, 64 anni, ritenuto responsabile dell'omicidio. Gli investigatori, coordinati dal sostituto procuratore di Agrigento Cecilia Baravelli, stanno ricostruendo la dinamica e il movente dell'omicidio che sarebbe legato a vecchi rancori fra i due fratelli.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"