E.Letta, crisi più violenta di sempre

E.Letta, crisi più violenta di sempre
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 8 APR - "Questa crisi è la più dura e più violenta di sempre, anche perché non se ne conoscono gli sviluppi futuri". Ad affermarlo è stato Enrico Letta, in una conference call organizzata da Muzinich & Co e moderata da Maria Latella, dal titolo "Quale Europa all'indomani della riunione dell'Eurogruppo". "Secondo me - ha proseguito - le risposte non possono essere quelle del passato e non sono tra quelli che si scandalizzano se c'è bisogno di più riunioni, di rinvii di ore o di giorni - ha puntualizzato in merito alla riunione non conclusa dell'Eurogruppo -. Tra il 2008 e il 2012 sono servite oltre 40 riunioni e in queste quattro settimane si è fatto più di allora in quattro anni. La Bce, dopo una prima gaffe, e la Commissione stanno rispondendo in modo efficace".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Agricoltori: tensione a Parigi, Macron costretto a un incontro con pochi manifestanti

Gaza: l'Unrwa cessa le attività nel nord della Striscia, rifiutato il piano di Netanyahu

Ucraina: Meloni e von der Leyen a Kiev per il G7, il primo sotto la presidenza dell'Italia