ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid:mascherine online,clienti truffati

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FRANCAVILLAFONTANA (BRINDISI), 08 APR – Vendevano
online, chiedendo il pagamento anticipato, mascherine Ffp3, tra
le più richieste per l’emergenza Coronavirus, ma non hanno mai
consegnato i prodotti per cui avevano raccolto ordini per
700mila euro anche da clienti nelle zone più colpite dalla
pandemia, tra cui Brescia. La presunta truffa è stata scoperta a
Francavilla Fontana (Brindisi) dove i militari della guardia di
finanza hanno sequestrato oltre 700.000 euro che sarebbero stati
versati dagli acquirenti a un’azienda i cui titolari, padre e
figlio, sono stati denunciati. L’azienda, a quanto si apprende,
agiva da intermediario tra chi avrebbe prodotto le mascherine e
i clienti. Vittime del presunto raggiro sarebbero più di 100
clienti, tra farmacie, parafarmacie, associazioni di
volontariato operanti sull’intero territorio nazionale.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.