Tajani, solidarietà o Ue sarà travolta

Tajani, solidarietà o Ue sarà travolta
Vogliamo prestiti e investimenti senza condizionalità
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 6 APR - "L'Europa inizialmente non si è comportata bene. Noi abbiamo lavorato tantissimo come delegazione di Forza Italia per ottenere più liquidità, questo è quello che conta. La nostra priorità è quella di mettere contanti sul mercato, serve mettere i soldi a disposizione delle imprese e dei cittadini che sono in cassa integrazione o che hanno perso il lavoro e sono in condizioni di indigenza. Questo va fatto a livello europeo, nazionale e locale, è l'unica strategia possibile per superare un momento di difficoltà". Così a Uno Mattina su Rai Uno, il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani "Ci auguriamo che l'Europa abbia un atteggiamento amico e prenda delle decisioni che aiutino gli stati europei a difendersi da un nemico invisibile come il coronavirus. Vogliamo che ci siano prestiti e investimenti senza condizionalità. Siamo ad un bivio, o l'Europa sceglie di essere solidale o rischia di essere travolta dal coronavirus".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giappone: scontro tra elicotteri militari, un morto e sette dispersi

Romania: a Pitești la festa dei tulipani

Stati Uniti: la Camera approva la legge contro TikTok, l'app potrebbe essere vietata