Coronavirus: alle Ogr di Torino i primi moduli prefabbricati

Coronavirus: alle Ogr di Torino i primi moduli prefabbricati
Inizia l'allestimento del presidio sanitario nel polo culturale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 06 APR - Sono arrivati nella Sala Fucine i primi cinque moduli monoblocchi prefabbricati, con docce e servizi igienici, inviati dalla Protezione Civile per la struttura sanitaria che sarà allestita nell'area delle Ogr a Torino. Uno di questi servirà per il personale sanitario. Nel pomeriggio è atteso il Genio dell'Aeronautica militare per l'avvio dei lavori veri e propri di allestimento della struttura sanitaria temporanea, che prevede posti di terapia intensiva per malati di media e lieve entità e posti letto per degenti. I lavori dovrebbero concludersi in un paio di settimane. L'utilizzo della porzione cult delle Ogr è stato consentito dalla Fondazione Crt proprietaria dell'area che ha riqualificato nel 2017 con un investimento di oltre 100 milioni di euro. La Compagnia di San Paolo ha stanziato 3 milioni per l'allestimento della struttura sanitaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Difesa: Rishi Sunak annuncia piano aumento spesa al 2,5 per cento del Pil

Portogallo: a 50 anni dalla Rivoluzione dei Garofani le foto di Alfredo Cunha raccontano la storia

Le notizie del giorno | 23 aprile - Serale