Imperia, taxi portano spesa a domicilio

Imperia, taxi portano spesa a domicilio
Accordo con l'amministrazione comunale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - IMPERIA, 2 APR - La Giunta comunale di Imperia ha approvato una delibera che istituisce una tariffa straordinaria per il trasporto a domicilio da parte dei taxi di beni di prima necessità. Le consegne effettuate in centro città costeranno al massimo 10 euro, quelle nelle frazioni 15. Il servizio di consegna prevede il ricevimento dei beni dal distributore o venditore, il carico, il trasporto e il recapito in prossimità dell'accesso del domicilio del richiedente. Per richiedere il servizio è attivo il numero 0183/3737. L'esempio è quello della persona anziana che non potendo uscire per fare la spesa o acquistare un altro bene di prima necessità contatta il venditore e il taxista. "In questo modo - spiega l'assessore con delega al Trasporto Pubblico Locale, Gianmarco Oneglio - vogliamo facilitare la reperibilità dei beni di primi necessità, limitando gli spostamenti e diminuendo le code ai supermercati. Crediamo sia un buon servizio pubblico reso dai tassisti in questo momento di emergenza sanitaria".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Europee, ufficialmente aperta la campagna elettorale in Italia: tutto quello che c'è da sapere

Elezioni regionali in Basilicata: chiusi i seggi, via allo spoglio. Centrodestra avanti con Bardi