Coronavirus: a Perugia parto positiva

Coronavirus: a Perugia parto positiva
Mamma e figlia stanno bene, donna seguita con percorso dedicato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 31 MAR - Primo parto all'ospedale di Perugia di una donna risultata positiva al coronavirus. La neonata si chiama Margherita, pesa 3 chili e 300 grammi e sta bene così come la mamma. La notizia è stata annunciata dal commissario straordinario dell'Azienda ospedaliera, Antonio Onnis. Il parto è avvenuto nella struttura di Ostetricia, in un'area che era stata organizzata per garantire la sicurezza alle gestanti e al personale sanitario. La donna positiva al Covid-19 è stata seguita con un percorso dedicato come previsto in questi casi e isolata in un'area diversa da quella delle degenze. I sanitari questa mattina hanno potuto dare inizio alle operazioni del parto indotto e alle 6 è nata Margherita. La mamma - riferisce la Regione - subito dopo il parto è stata trasferita nel reparto di Malattie Infettive, ma le sue condizioni vengono al momento non destano preoccupazioni. Il parto è stato seguito dal dottor Saverio Arena e dalle ostetriche Silvia Valigi e Lara Lucchetti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano

Fonti vicine a Navalny: "Trattative per uno scambio di detenuti" poco prima della morte

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Serale