Orlando (Pd), condividere rischio in Ue

Orlando (Pd), condividere rischio in Ue
Neanche i paesi sovranisti hanno mosso dito per Italia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - "Noi non vogliamo la condivisione del debito ma del rischio, vogliamo che gli interventi che servono siano basati su finanziamenti europei fatti con debito in più, non chiediamo a olandesi e tedeschi di pagare il nostro debito storico. Noto che anche i sovranisti europei non hanno mosso un dito per l'Italia. Ma vedo che stavolta il fronte per un intervento è più forte che in passato e anche nell'opinione pubblica dei paesi del nord si è aperta una discussione". Così il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, a Sky tg24 Start.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gas, alleanza sul biometano tra Italia e Grecia con i fondi Ue per la transizione verde

Elezioni parlamentari e amministrative in Bielorussia: affluenza al 73 per cento

Proteste degli agricoltori a Bruxelles, trattori e roghi nel Quartiere europeo