Bimba di 6 anni scrive alla polizia,arrestate il coronavirus

Bimba di 6 anni scrive alla polizia,arrestate il coronavirus
Letterina alla Questura di Torino, voglio tornare a giocare
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 24 MAR - Vuole "tornare a giocare con i suoi amici" all'aria aperta e, per questo motivo, ha preso carta e penna è ha scritto una letterina a "voi poliziotti e carabinieri che arrestate il Coronavirus". L'autrice del messaggio, ricevuto dalla Questura di Torino, è Mia, una bambina di sei anni. "L'ultima volta che sono uscita - si legge - perché sono andata a scuola, vado agli scout, era febbraio. Vorrei tanto ritornare a giocare con i miei amici". "Grazie per quello che fate" è la conclusione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Mattino

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano